6 in Sicilia

Facebook 6insicilia   instagram 6insicilia   youtube 6insicilia   blog 6insicilia   Google plus 6insicilia

 

Pezzidiricambio24

 

pubblicità su 6insicilia.it

Il pomodoro ciliegino di Pachino

 ciliegino

Spesso un po’ tutti usiamo chiamare il pomodoro ciliegino col nome pomodoro di Pachino.
Nella gamma dei pomodori ne esistono di tante tipologie, e cioè : pomodoro rosso, pomodoro insalataro, San Marzano, cuore di bue, costoluto, tondo liscio, ovale allungato, mini San Marzano, datterino e ciliegino.
Per ognuna di queste tipologie di pomodoro esistono migliaia di razze diverse prodotte da centinaia di case semenziere diverse.
Nello specifico parliamo del ciliegino.
Pachino è un piccolissimo comune della provincia di Siracusa, dove si coltiva per questioni climatiche il pomodoro ciliegino.
Il comune di Pachino parecchi anni fa, ha avuto l'idea di creare un marchio igp (indicazione geografica protetta) per il ciliegino, appunto ciliegino igp di pachino.

Pomodoro Ciliegino

Il pomodoro ciliegino è rotondeggiante e ricorda infatti per la sua forma una ciliegia, da cui il nome. Oggi viene coltivato quasi in tutta Italia ma pur non avendo bisogno di un clima particolare è in special modo coltivato nella zona sud-est della Sicilia. Questo tipo di pomodoro sviluppa il frutto a grappoli ed ogni grappolo può essere formato fino a venticinque pomodorini. Ci sono diverse varietà di ciliegino, qui di seguito le più importanti:

Pepe: generato dall’incrocio di due diverse specie e i suoi semi sono molto difficili da trovare.

Lilliput: molto resistente e può essere coltivato anche in vaso.

Tondino: frutto rosso vivo dal gusto un po’ piccante.

Gold Nugget: col colore giallognolo dei frutti.

Il pomodoro ciliegino come detto prima non ha bisogno di un clima particolare, ma bisogna stare attenti che il terreno sia umido ma non eccessivamente bagnato onde evitare la formazione di marciumi (malattia provocata da funghi e batteri) che attaccano l’apparato radicale delle piante. Il pomodoro ciliegino è molto usato in cucina per fare delle insalate, contiene poche calorie, quindi è indicato alle persone che fanno dieta, è rinfrescante e favorisce la diuresi.

Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.