6 in Sicilia

Facebook 6insicilia   instagram 6insicilia   youtube 6insicilia   blog 6insicilia

Pubblicità su 6insicilia.it

roccalumeravacanze.it

Valle d'Agrò - la Sicilia da scoprire

 

Savoca

  Nella foto: la Chiesa di San Nicolò di Savoca edificata nel XIII secolo

La Valle d’Agrò rappresenta uno degli scorci più affascinanti della costa ionica. Poco distante da Taormina, quasi distesa tra cielo e mare, si estende in un contesto paesaggistico di rara bellezza, tra colline che declinano dolcemente sino a raggiungere il mare. I piccoli borghi nascondono testimonianze di dominazioni antiche, non solo nell’architettura, ma anche nelle tradizioni popolari che si perpetuano, nella enogastronomia, come se il trascorrere del tempo non fosse riuscito a cancellare la loro secolare storia.

Savoca, splendido e suggestivo borgo quattrocentesco, reso noto dalle famose sequenze del film Il Padrino di F.F.Coppola. Ricco di storia, consente una indimenticabile passeggiata tra le mura del centro storico.

Casalvecchio, fondato in epoca bizantina da monaci siriani ed egiziani, è famoso per la produzione e lavorazione della seta. Imponente il suo patrimonio architettonico. Il panorama, dalla cima del monte Virna,  spazia dalla costa Calabra alle Eolie, allo Ionio.

 

Antillo, di antichissima origine (ante illius), travagliato nella sua storia per le varie vicende e dominazioni che lo hanno caratterizzato. Di notevole bellezza le Gole Ranciara, scavate nella roccia dallo scorrere del torrente, attorniate da una vegetazione florida tra limpide fonti e folti boschi.

Roccafiorita, alle pendici del Monte Kalfa. Originale la pavimentazione in porfido del centro storico e stupenda la vista panoramica che spazia dall’Etna all’intera riviera ionica.

Limina, antico borgo in cui, percorrendo le caratteristiche stradine del centro è come effettuare un viaggio nel tempo.

Forza d’Agrò, conserva un patrimonio storico ed artistico che ne fa un museo all’aperto. Il centro storico degrada sino al Tondo del Dammuseddu, da cui si gode uno spettacolo straordinario

Sant’Alessio, Santa Teresa, Furci sono attualmente graziose località balneari dalle splendide spiagge,  hanno tuttavia origini dai primi colonizzatori greci e fenici.

Condividi

banner roccalumera

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.