il Castello Incantato di Filippo Bentivegna a Sciacca

castello incantato 1

A pochi chilometri dal centro di Sciacca sorge il Castello Incantato, un luogo “magico”, un regno scolpito nella pietra, ex dimora di Filippo Bentivegna detto “Filippu di li testi”.

Filippo Bentivegna, nato a Sciacca nel 1888 da una famiglia di condizioni modeste, decise di andare in America a “cercare fortuna”. Ma così non fu perchè Filippo ebbe un grave trauma cranico per cui non fu più in grado di lavorare. Si narra che si innamorò di una giovane donna dagli occhi neri ma che questa era già promessa. Sfidato il rivale in amore, Filippo ebbe la peggio subendo un colpo in testa. Dopo circa sei anni dalla partenza fece così ritorno nella sua città natale e, con i soldi che era riuscito a guadagnare in America, acquistò un appezzamento di terreno alle falde del monte Kronio, dove realizzò il suo “Castello incantato”.

castello incantato     castello incantato    castello incantato

Nel suo feudo Filippo creò un regno di teste scolpite nelle pietre; teste di qualsiasi genere, rappresentate anche sugli alberi e persino sui suoi tre cani che venivano tosati e dipinti sui fianchi. Quando si esaurirono le pietre nel suo terreno, Filippo iniziò a scavare, creando dei cunicoli, per estrarre altre pietre da scolpire.

castello incantato     castello incantato     castello incantato

Il pittore svedese Lilieström che soggiornò a Sciacca negli anni Cinquanta, venne a conoscenza dell’estro artistico di Filippo Bentivegna e quando vide le sue opere si rese subito conto di trovarsi di fronte ad un artista, per cui organizzò la prima e unica mostra di Filippo Bentivegna che non ebbe molto successo tra la popolazione saccense, ma che invece aumentò l’interesse verso queste sculture grazie all’arrivo dei giornalisti e così l'artista fu conosciuto anche al di fuori dei confini locali.

Filippo Bentivegna morì all'età di 78 anni nel 1967.

Il suo “feudo” rimase per anni abbandonato e le sue opere furono in parte distrutte, perdute o oggetto di sciacallaggio. Si dice che le teste erano all’incirca 20.000 mentre oggi nel museo ce ne sono esposte circa 3.000. Alcune sue sculture sono adesso esposte al Museo dell'Art Brut di Losanna.

Il Castello Incantato di Filippo Bentivegna, oggi fondo di proprietà della Regione Siciliana, è gestito dalla Società Cooperativa "Agorà".

castello incantato     castello incantato     castello incantato

Dove si trova

Castello Incantato - Via Filippo Bentivegna, 16 - 92019 Sciacca (Ag)

Orari

Estivo: Tutti i giorni dalle 9,30 alle 20,00

Invernale: Tutti i giorni dalle 9,30 alle 18,30

Prezzi

Intero: € 3,00 - Ridotto: € 1,50

Contatti

Museo Tel: 339.2340174 / 320.8446278 / 380.4754856

Facebook: Castello Incantato di Sciacca

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.