Italian English French German Spanish

Facebook 6insicilia   instagram 6insicilia   youtube 6insicilia   blog 6insicilia   Google plus 6insicilia

 

Pezzidiricambio24

 

pubblicità su 6insicilia.it

Stefano Marletta

 

 

Breve intervista a Stefano Marletta, cantautore siciliano, per conoscere le ultime novità professionali.

- Ciao Stefano, ci eravamo lasciati a luglio con una bella intervista dove raccontavi come era cambiata la tua vita professionale prima e dopo l’esperienza di "Amici". Adesso ci sono novità professionali? Puoi darci qualche anteprima?

"Si, certo.. ho scritto dei brani per Lidia Pastorello (concorrente di Amici 2012) … è già uscito il suo primo singolo… il secondo con altri due o tre pezzi saranno scritti da me… il suo disco uscirà prima dell’estate tra aprile e maggio. Ci sono anche altri artisti per i quali sto scrivendo, ma questo lo svelerò prossimamente..

Ho avuto anche una bella notizia! Quest’estate partirà il festival “Wave Music Awards”, un nuovo appuntamento musicale con tante tappe e l’ultima, la finale, dovrebbe essere nella splendida piazza di S. Giovanni a Roma. Sarà un evento molto grande che coinvolgerà tantissima gente ed io ci sarò come ospite insieme ad altri importanti artisti della musica italiana. Sarà una bella occasione per fare ascoltare brani già noti e altri inediti.

A breve avrò altre conferme sulla mia attività di autore; potrebbero andare in porto delle cose importanti.."

- Ti vedremo di meno in Sicilia?

"Non è detto, non è detto … avrò sicuramente delle tappe in Sicilia, ancora non so bene quando.. vi terrò informati!"

 

Nelle foto alcuni momenti di Stefano Marletta durante i suoi concerti

--------------------------------------------------

 

INTERVISTA del 1 luglio 2012 a Stefano Marletta, giovane cantautore catanese, che nel 2012 ha partecipato al programma "Amici di Maria De Filippi".

 

- Com’era Stefano prima di amici e com’è Stefano oggi dopo questa grande esperienza, se è cambiato il suo modo di essere, di rapportarsi con gli altri e di scrivere le canzoni

"Stefano come persona non è cambiata se non nella maggiore professionalità nel fare le cose perchè comunque ti rapporti con gente che sa lavorare quindi ti abitui a lavorare anche con la musica che è una cosa molto diversa da suonare semplicemente. Stefano come artista è cambiato. Nello scrivere sono cambiato molto. Ho avuto la fortuna di ascoltare i lavori di altre persone e quindi ho potuto assorbire delle cose nuove per me e per migliorarmi. Non so se sono migliorato, però sicuramente qualcosa è cambiato nel modo di scrivere i miei pezzi."

 

- Ci sono dei periodi o dei momenti in particolare in cui trovi ispirazione per scrivere le tue canzoni?

"La scrittura è una cosa molto particolare perché non ha tempi. Ci sono mesi nei quali non riesci a scrivere due parole, due note insieme perché proprio non è il momento giusto e poi magari in tre giorni riesci a fare tre, quattro canzoni tutte in una volta perché sono dei giorni giusti dove hai l’ispirazione maggiore. Un artista scrive ad istinto, quando ha voglia di scrivere. Io personalmente trovo più ispirazione di notte, comunque in tarda serata.. dopo cena, questo è il momento migliore.. però non è una regola, è una cosa spontanea .. si muove insieme alla persona .. ogni persona ha il suo momento migliore o peggiore comunque va tutto ad istinto."


- Rosso è la canzone che ti ha fatto conoscere al grande pubblico. E’ quella a cui sei più legato o c’è un’altra canzone a cui tieni particolarmente?

"Per un periodo Rosso è stata la canzone a cui ero più legato perché è figlia di esperienze. Oggi non è la canzone più importante per me perché naturalmente si vive, si cambia, si cresce, si matura… poi la vita ti presenta altre cose e scrivi per altri motivi e quelli nuovi sono sempre più importanti di quelli vecchi. Quindi Rosso è stato importante e continuerà ad esserlo perché sono grato per gli obiettivi che mi ha fatto raggiungere, però oggi non è  la canzone più importante che ho scritto."


- Il nostro sito parla della Sicilia e dei siciliani di talento. Tu sei cresciuto e ti sei formato musicalmente in Sicilia e adesso ti stai affermando a livello nazionale. Cosa ti porti della tua terra quando sei lontano?

"Della Sicilia porto tutto!! La voglia di avventura, la voglia di affermarsi.. partire dal primo gradino per arrivare al decimo con calma. La determinazione dei siciliani.. da secoli abbiamo l’istinto di conquistare terre fuori dalla nostra. Ho questa fame di fare tante cose. La musica in Sicilia si respira nell’aria. Noi viviamo di musica e di arte in generale. Mi porto questo perché anch’io ho frequentato i posti musicali siciliani, catanesi soprattutto.. locali, piazze, musica da camera, musica classica avendo studiato al conservatorio…quindi della Sicilia mi porto tutto. Il mare mi mancherà tantissimo… mi sto godendo altre cose però la mia terra quando sono lontano mi manca sicuramente.."

I links utili per seguire Stefano Marletta sono:

Sito Ufficiale: stefano-marletta.it

Pagina Ufficiale di Facebook: facebook.com/StefanoMarlettaOF

Condividi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.